Raggi laser e incisioni: un connubio tecnologico dei nostri tempi.
on Gennaio 2, 2013

La natura del raggio laser ha sempre stimolato la fantasia e l’immaginario collettivo, fino dalla sua comparsa sulla scena scientifica, negli anni ’60.

E dai quei tempi di strada il laser ne ha fatta davvero tanta, trovando impiego in miriadi di applicazioni, dall’industria bellica a quella medica, da quella degli effetti speciali a quella ottica.

Un raggio laser, un “pennello” di luce che, al contrario di quella ordinariamente sperimentabile, si propaga in modo coerente lungo la direzione di movimento, porta con sé una quantità di energia davvero notevole.

Molto più di un raggio di luce concentrata (come potrebbe essere quella prodotta dalla luce del sole concentrata da una lente), il raggio laser trasporta energia lungo tutto il suo percorso e non solo nel punto di focalizzazione.

La precisione di puntamento è però la caratteristica forse più utile di questo tipo di raggio, che consente, a patto di usare il corretto sistema di controllo, di indirizzarlo con precisione microscopica nella direzione e nel punto desiderato.

Questo ha favorito, più di tutto quanto, assieme all’evoluzione dell’informatica e dei sistemi di controllo numerico, alla diffusione del laser nel settore delle incisioni.

Il laser per incisioni, non necessariamente di potenza elevata, viene usato in questo campo proprio per la raffinata precisione di taglio che può raggiungere.

Recentemente un mercato estremamente fiorente è quello delle stampanti laser tridimensionali, che permettono di incidere qualunque forma all’interno di plastiche apposite, con risultati tanto precisi quanto stupefacenti.

Per avere un esempio di utilizzo del laser per incisioni basta camminare per le strade di qualsiasi città e sbirciare nei negozi di oggettistica e in alcune gioiellerie, dove è ormai frequente trovare quelle che possono essere definite delle opere d’arte incise proprio con questo sistema all’interno di blocchi di plastica o resina trasparente dove automobili, ogni genere di animali e persino volti trovano nuove possibilità espressive grazie al laser per incisioni.