Maggio 7, 2018

Consigli sulla scelta del giusto fotografo per matrimoni

By affarioro

Consigli sulla scelta del giusto fotografo per matrimoni

Il matrimonio rappresenta il giorno più bello della tua vita, quindi bisogna scegliere tutti i servizi ed i professionisti con calma ed oculatezza. Per organizzare un matrimonio senza stress sono necessari 18-20 mesi. In alternativa, se collabori con persone affidabili, puoi impiegarci anche 6 mesi. Una delle scelte più importanti riguarda il fotografo per matrimoni. Innanzitutto è uno dei servizi che maggiormente graverà sul budget, quindi va scelto con meticolosità. Inoltre tutto ciò che è collegato al matrimonio come addobbi floreali, cibo, bevande, ecc. passerà. Le uniche cose che resteranno sono proprio le foto, una sorta di film cartaceo che racconta il giorno delle nozze.

Come scegliere un fotografo per matrimoni? Ce lo spiega proprio un fotografo di matrimoni, Juan Carlos Marzi. Innanzitutto ti consiglio di fare una cernita dei fotografi della tua zona, visitando e perlustrando in lungo ed in largo i loro servizi fotografici. In questo modo puoi avere un'idea del loro modo di lavorare, per capire se il loro stile si adatta alle tue esigenze ed alla tua personalità. Contatta i fotografi e chiedi un preventivo personalizzato, così da avere un'idea sui loro costi. Non scegliere il preventivo più basso, ma analizza anche i servizi comprensivi che vengono offerti. Non sempre il risparmio corrisponde al guadagno, ma naturalmente a parità di condizioni opta per il prezzo più basso.

Altra cosa fondamentale è l'incontro conoscitivo con il fotografo. Considera che col fotografo dovrai passare quasi l'intera giornata, dalla mattina fino alla sera. É quindi necessario che scatti una sorta di feeling con il fotografo, una giusta chimica che permetta di collaborare insieme senza stress o ansie. Ricordati che è un giorno di festa, e devi viverlo godendotelo fino in fondo. Informati sui servizi offerti, e poni tutte le domande che vuoi. Spiega al fotografo come si sviluppa la cerimonia ed esponi richieste particolari da fare. Domandagli infine quando saranno pronte le foto.

A questo punto prima di scegliere fai attenzione ad un altro aspetto. Diversi fotografi sono abusivi, e non hanno una partita Iva da mostrare sul sito. I loro prezzi sono solitamente stracciati ed assolutamente fuori mercato, poiché non pagano le tasse. In tal caso non farti ingolosire dal costo "ridicolo", poiché significa che la "bidonata" è dietro l'angolo. Molto spesso sui siti dei fotografi abusivi sono presenti scatti rubati da altri fotografi professionisti, quindi non è farina del loro sacco. Se il fotografo risponde in maniera vaga ed evasiva sul preventivo, molto probabilmente è un abusivo. Tieni presente tutti questi aspetti quando devi scegliere un fotografo per matrimoni.